Jazz and Theatre photography

Chi sono

About me

Donato si definisce viaggiatore fotografo: infatti prima di tutto è  appassionato di viaggi che realizza da indipendente per scoprire le varie culture, apprezzare le diversità, lasciarsi andare alle sensazioni più libere e vivere le proprie emozioni. Alcuni dei paesi visitati: Cambogia, Vietnam, Laos, Islanda, Giordania, Irlanda, Perù, Siria, Nepal,Uzbekistan, Iran, Israele e tanti altri. Per lui il viaggio è un momento di ricerca e di scoperta anche di se, è desiderio di conoscenza, voglia di esplorare e scoprirsi diversi per tornare diversi.

E' appassionato di musica jazz. Ha quindi unito le sue passioni per la fotografia e per la musica, immortalando i musicisti durante i concerti e il sound check. Per lui fotografare la musica è anche raccontare le emozioni che prova attraverso l'ascolto e la visione dei concerti. 

Per il  jazz segue i concerti di Andrea Pozza, Dado Moroni, Alvin Queen, Max Ionata, Aldo Zunino, Shane Forbes e tanti altri che portano il buon jazz nella terra ligure divertendosi anche  ad osservare e cogliere i piccoli vezzi e gesti compiaciuti dei musicisti mentre suonano.

single image

Donato is as a photographer traveler: first of all he is an enthusiastic and indipendent  traveller  in order to know different cultures, appreciate diversity, indulge in feelings and experience emotions. Some of the visited countries: Cambodia, Vietnam, Laos, Iceland, Jordan, Ireland, Peru, Syria, Nepal, Uzbekistan, Iran, Israel and many others. For him the journey is a time and opportunity for research and discovery; it is a desire for knowledge, to explore and discover diversity and come back different.

He loves jazz music. He has combined his passions for photography and music, immortalizing the musicians during concerts and sound check. For him photographing the music is telling the emotion that he feels  by listening to and watching the concert. 

For jazz He follows the concerts of Andrea Pozza, Dado Moroni, Alvin Queen, Max Ionata, Aldo Zunino, Shane Forbes and many others who carry the good jazz in the Ligurian land; He’s like to observe and grasp the little mannerisms and gestures of he musicians when they play.

Dal 2012 segue come fotografo di scena le produzioni del Teatro della Tosse: Caligola, Pinocchio Circus, Scacco matto, Prometeoedio, La lezione e Orfeo Rave sono solo alcuni degli spettacoli seguiti  con attenzione  sin dai primi giorni. Si integra con la compagnia  e coglie i momenti e i passaggi fondamentali di una rappresentazione: le letture, la preparazione dell’attore, la posa della scenografia, il ruolo della regia e il supporto dello staff tecnico. La sua fotografia di scena è un reportage della "vita a teatro". Nel 2016 le sue foto sono scelte e raccolte nel libro "40 anni di .... Teatro della Tosse 1975-2015", raccontando e documentando le produzioni piu' recenti.  

 Dal 2013 realizza la campagna pubblicitaria per gli spettacoli dell'attore  Alessandro Bergallo.

 Nel 2014 vince il contest  “L’arte del Viaggio”. Nel  2015 e 2016 è finalista di importanti concorsi fotografici internazionali: il Siena International Photo Awards (SIPA), Il Jazz World Photo e l'International Travel Photography Competition. Secondo classificato al Moscow International Foto Award (MIFA) nella sezione Music e menzione d’onore per una foto di viaggio.

Progetta ed eroga con professionalità corsi di fotografia base e avanzati. Utilizza la didattica classica, metodi induttivi e tecniche di coaching che permettono all'allievo di scoprire e sviluppare il suo percorso e il suo senso del gradimento.

A Genova collabora con il circolo ARCI Zenzero per le videoproiezioni di viaggi e i corsi di fotografia; con il circolo fotografico Il Forte per il progetto DAOS Danzare fuori dal comune. Mensilmente al circolo Zenzero  conduce la rassegna Raccontiamoci le Foto in cui i vari autori raccontano dal punto di vista creativo le loro fotografie e il loro fare fotografia.

Collabora con il giornale Aeroporto di Genova News per la rubrica  “l’occhio del fotografo” in cui commenta e racconta le sue fotografie di viaggio. Per l'associazione My Trekking è coordinatore dei Trek Fotografici. I suoi temi sono i luoghi abbandonati, le cave e i paesaggi della natura. Reneuzzi, Canate di Marsiglia, Borgo di Avi e il parco dell’Antola alcuni dei trek realizzati.

Since 2012 follows as Set Photographer the productions of the Teatro della Toose: Caligula, Pinocchio Circus,  Prometeoedio, La Lezione and Orpheus Rave are just some of the shows followed closely since the early days. He integrates himself with the company and captures moments and basic steps of a representation: the readings, the actor's preparation, the laying of the set design, the role of the Director and the technical staff support. His set photography is a reportage of "life in the theater." in 2016 his photos are collected into the book: "40 anni di... Teatro della Tosse 1975-2015", representing and documentig the last recente productions.

From 2013 realizes the advertising campaign for the actor Alessandro Bergallo.

In 2014 he won the contest "The Art of Travel." In 2015 and 2016 he was finalist of important international photography competitions: Siena International Photo Awards (SIPA), Jazz World Photo and International Travel Photography. Second place at the Moscow International Photo Awards (MIFA) in the Music section, and an honorable mention for a travel photos.

He designs and delivers professionally basic and advanced photography courses. He uses the classical teaching, inductive methods and coaching techniques that allow the student to discover and develop his own personal liking.

In Genoa He's collaborating with club ARCI Zenzero for travel video projections and courses; with the photography club Il Forte for DAOS project Dancing out of the ordinary. Monthly he conducts the meeting “Raccontiamoci le foto” in which different authors tell from the creative point of view their photographs and their photography.

He's writing on the newspaper Genoa Airport News for the heading "the photographer's eye" in which he comments and tells his travel photographs. For My Trekking Association is responsible for the Trek Photography. His themes are the abandoned places, caves and nature sceneries. Reneuzzi, Canate of Marseille and the Antola Park are the first treks.


Get In Touch with Me

Contact Information